il notaio 2021-05-07T17:16:00+02:00

IL NOTAIO

Enrico Paludet
Enrico Paludet

Classe 1989, consegue la maturità classica presso il Liceo “Leopardi-Majorana” di Pordenone. Appassionatosi al diritto ed all’economia, intraprende il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (CLMG) dell’Università “Luigi Bocconi” di Milano, laureandosi a pieni voti nel luglio 2012.

La tesi in diritto civile, relatore il Prof. Attilio Guarneri, è intitolata “Il dies a quo nella decorrenza della prescrizione”.
L’elevata stima per la professione notarile lo spinge a proseguire gli studi, intraprendendo un percorso formativo quadriennale presso le Scuole Notarili milanesi (dei dott. Viggiani e Corrente), in preparazione del selettivo concorso pubblico per la nomina a Notaio.

Ha vinto il concorso notarile indetto con D.D.G. 21 aprile 2016 ed è Notaio in Pordenone. In precedenza è stato Avvocato, dopo aver sostenuto l’esame indetto con D.M. 19 luglio 2017.

È autore dell’articolo Sull’ammissibilità del conferimento di criptovalute nel capitale sociale di s.r.l.”, pubblicato sulla RDS (Rivista di Diritto Societario) n. 4/2019 di G. Giappichelli.

È stato relatore in numerosi convegni tra cui:
“I nuovi fenomeni monetari” di ODG (Ordine dei Giornalisti) del 13/11/2019 a Padova;
“Lavoro e digitale” di AGI (Avvocati Giuslavoristi Italiani) del 17/1/2020 ad Udine;
“Trust in life” di UBI Banca del 21/1/2020 a Pordenone.
Sarà relatore il 20 novembre 2020 de “La digital transformation nell’attività notarile” di Paradigma Srl a Milano.

In qualità di docente, è stato invitato ad affrontare gli aspetti giuridici della tematica “Blockchain, Bitcoin e altre Criptovalute. Opportunità per le imprese tradizionali” presso lo IAL di Pordenone offrendo ai partecipanti una visione completa: sia sotto lo veste giuridica sia sotto quella economica, in relazione alla blockchain ed alle criptovalute.

È docente di Bcademy, accademia italiana delle criptovalute e delle tecnologie blockchain based.

Ha collaborato alla realizzazione dei noti codici notarili di Raffaele Viggiani, pubblicati come prima edizione nel 2013 da Nel Diritto editore.